Adotta consapevolmente

“Soddisfatti o rimborsati”, sembrerebbe uno slogan pubblicitario, e invece è la convinzione più Profonda di chi decide di adottare. Ritornano troppo spesso indietro queste povere creature che hanno già un vissuto travagliato e per questo motivo cercano le amorevoli braccia di chi possa pazientemente accoglierli nelle proprie case, ma soprattutto nel proprio cuore. Tornano indietro come pacchi perché non rispettano le aspettative di chi ha scelto di adottare. Accogliere un animale nella propria vita non è un gioco. Prima di prendere questa decisione bisogna ponderare bene tutto ciò a cui si va incontro. I costi, l’impegno, la responsabilità, ed anche il tempo necessario da dedicargli. Un animale è per sempre. È un impegno per tutta la vita. Siamo noi che scegliamo liberamente, senza costrizione alcuna, ed anche coscientemente, di aprire le porte delle nostre case ad un nuovo membro, e non loro, che sono poi costretti a dipendere da qualunque scelta faremo. Un animale non è un peluche. Potrebbe ammalarsi, e le malattie comportano dei costi ed anche tempo. E nel migliore dei casi, invecchierà con noi.

72587264_10157351318321251_8554258158392967168_o

E proprio come per gli esseri umani, la vecchiaia comporta problemi fisici, alcuni innocui, altri più seri. Per questo l’adozione dovrebbe essere una scelta consapevole e ponderata. Non istintiva e per questo entusiasmante. E invece, tornano indietro. Come se possa essere un’opzione da “soddisfatti e rimborsati”. Improvvisamente sporcano troppo, danno troppi pensieri, hanno bisogno di troppo tempo, un membro della famiglia é allergico, c’è una partenza importante, un trasferimento, il nuovo appartamento è troppo piccolo, o il proprietario di casa non lo vuole. La verità è che non hanno superato il test. Non è abbastanza dolce come avrebbero voluto. E se ne hanno già uno, e ne adottano un altro per fare coppia, non è idoneo perché non è come il loro. O peggio, si ammala, e se si ammala allora è difettoso. Spesso le persone credono che ci possano essere maggiori garanzie acquistando un coniglio in un negozio. Ma non è assolutamente così. Nei negozi, per far gola, anche nelle grandi catene, vendono cuccioli non svezzati e per questo più predisposti a malattie mortali. Non c è alcun tipo di garanzia, neppure sulla genetica. Eppure ve li danno splendenti tanto da far credere che nulla mai possa accadergli. Ravvedetevi. Le associazioni ovviamente non vi garantiscono che il coniglio che state adottando sarà immune da qualunque malattia finché morte non vi separi, ma vi cede conigli bisognosi il cui quadro clinico è già noto e pertanto viene comunicato all’adottante, che deve essere totalmente consapevole a ciò a cui va incontro. Ciò non vuole assolutamente dire che se adottate un coniglio sano o senza apparenti problematiche allora questo non si ammalerà mai in tutta la sua vita.

72749179_10157351272746251_5257681062892404736_o

Le persone si ammalano improvvisamente e muoiono improvvisamente. E questo accade anche per gli animali. Si ammalano, vanno curati, le cure hanno dei costi. E se pensate di non poter garantire questo al nuovo membro della famiglia, allora non adottate, compratevi un peluche. Non esistono animali difettosi, esistono solo animali bisognosi. E tu, che hai adottato credendo che fosse semplice conquistare la sua fiducia, proprio tu che l’hai fatto con l’entusiasmo tipico del bambino che aspetta la notte di natale per il nuovo gioco di cui si stuferà dopo un paio di giorni. Tu, che alla prima difficoltà hai mollato la presa credendo che fosse difettoso, che fosse malato da tempo, che fosse infetto e potesse essere un pericolo, ma non ti vergogni? Come dormi la notte sapendo che hai dato speranze a chi aveva bisogno e proprio quando più aveva bisogno di te perché la malattia lo stava massacrando, te ne sei disfatto, l’hai portato indietro, magari sperando anche in un rimborso spese, giusto?! E ti sei voluto autoconvincere che lo hai fatto per il suo bene, per il tuo, per il vostro. Riesci a dormire sapendo che l’hai abbandonato? L’adozione è un atto nobile e come tale non dovrebbe avere grosse pretese. Adottate consapevolmente.

PS. i conigli che vedete in foto sono tutti in cerca di adozione…

1 commento su “Adotta consapevolmente”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...